Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9404 - pubb. 01/07/2010

.

Appello Bari, 23 Agosto 2013. .


Ricorso di fallimento – Estensione ex art. 147, comma 2, l. fall. – Sussistenza – Fondamento. Registro Imprese – Evidenziazione pubblica – Formalità ed equipollenza – Insussistenza.



Le formalità della evidenziazione pubblica mediante Registro delle Imprese non ammette equipollenti, che non solo sarebbero scivolosi e dubbi, ma oltre tutto non consentirebbero neppure di stabilire un momento unico per tutti i terzi interessati dal quale far decorrere l’anno di fallibilità di cui all’art. 147 l. fall. Il dies a quo donde far decorrere l’anno in questione non può che coincidere con quello in cui la parte ha osservato “le formalità per rendere noti a terzi i fatti indicati”, cioè il suo recesso. (Francesco Fimmanò) (riproduzione riservata)