Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7725 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Latina, 30 Luglio 2012. Est. Lollo.


Concordato preventivo – Mancanza di classamento – Proposizione di una nuova proposta – Abuso.



La mancanza di classamento (a fronte della palese disomogeneità di interessi e qualificazioni giuridiche), quale artificio per impedire la piena espansione del divieto ex art. 160 II comma l.f., e la proposizione di una nuova proposta di concordato, quale espediente per far recedere il subprocedimento ex art. 173 l.f., sostanziano un abuso dello strumento concordatario. (Giovanni Carmellino) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato