Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 25358 - pubb. 28/05/2021

Notificazione della sentenza al difensore non domiciliatario e decorrenza del termine breve per impugnare

Cassazione civile, sez. I, 16 Aprile 2021, n. 10129. Pres. Cristiano. Est. Di Marzio.


Notificazione della sentenza al difensore non domiciliatario - Decorrenza del termine breve per impugnare - Idoneità - Sussistenza



La notificazione della sentenza ad uno soltanto dei difensori nominati dalla parte è idonea a far decorrere il termine breve per impugnare, di cui all'art. 325 c.p.c., a nulla rilevando che il destinatario della notifica non sia anche il suo domiciliatario, atteso che all'eventuale elezione di domicilio fuori dal circondario del tribunale cui il difensore è assegnato, non consegue un diritto a ricevere le notifiche esclusivamente in quel luogo. (massima ufficiale)


Il testo integrale