Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24013 - pubb. 11/01/2020

Fallimento e accertamento del reddito compiuto ai fini dell'imposta di ricchezza mobile

Cassazione civile, sez. I, 22 Maggio 1969, n. 1799. Pres. Pece. Est. Perrone Capano.


Fallimento - Soggetti - Piccoli criteri di identificazione



Agli effetti dell'art.1 legge fallimentare, l'accertamento del reddito compiuto ai fini dell'imposta di ricchezza mobile e l'elemento decisivo per stabilire se ricorra o meno la figura del piccolo imprenditore e solo quando e mancato il detto accertamento si deve ricorrere al criterio sussidiario del capitale investito nell'azienda. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato