Diritto Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16061 - pubb. 31/10/2016

Efficacia dei provvedimenti possessori indipendentemente dall'instaurazione del giudizio di merito

Cassazione civile, sez. II, 03 Ottobre 2016, n. 19720. Est. Abete.


Possesso - Azioni a difesa del possesso - Azioni possessorie - Procedimento possessorio - Fasi del giudizio - Provvedimenti emessi all'esito della fase interdittale - Mancata instaurazione del giudizio di merito - Idoneità al giudicato - Esclusione - Fondamento



I provvedimenti possessori, pur restando efficaci indipendentemente dall'instaurazione del giudizio di merito in applicazione dell'art. 669 octies, ultimo comma, c.p.c., sono inidonei ad acquisire efficacia di giudicato, non avendo carattere decisorio, come le misure cautelari per le quali opera detta disposizione, e stante l'omesso richiamo, compiuto invece per altre ipotesi di procedimenti a cognizione sommaria, agli effetti di cui all'art. 2909 c.c. (massima ufficiale)


Il testo integrale