Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15838 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Bergamo, 19 Maggio 2016. .


Fallimento - Contratti pendenti - Scelta del curatore mediante comportamento concludente - Fattispecie



Poiché l’articolo 72 legge fall. non prescrive alcuna forma per la manifestazione delle intenzioni del curatore in merito alla eventuale prosecuzione del contratto perdente, la stessa può avvenire anche mediante comportamenti concludenti, tra i quali può rientrare la richiesta di autorizzazione al giudice delegato alla vendita del bene immobile oggetto del preliminare. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)