Leasing


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7675 - pubb. 06/08/2012

Mancato pagamento di canoni di leasing e risoluzione di diritto.

ABF Napoli, 19 Giugno 2012, n. 2092. Est. Guizzi.


Leasing - Risoluzione per inadempimento - Clausola risolutiva espressa - Dichiarazione di avvalersene - Inequivocità - Necessità.



La condotta dell’intermediario, che dichiara di voler proseguire i tre contratti di leasing in essere, salvo intimare per iscritto (il giorno successivo) la loro risoluzione a causa di un non meglio precisato mancato pagamento dei canoni, risulta manifestamente contraddittoria; come tale, inidonea ad integrare una manifestazione inequivoca della volontà di avvalersi della clausola risolutiva espressa, presupposto, da cui l’art. 1456 c.c. fa dipendere la cessazione automatica degli effetti del contratto. Ne consegue che permane in capo alla società il diritto alla prosecuzione del rapporto. (Michela Cortesi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale