Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 25612 - pubb. 06/07/2021

Termine a difesa in caso di eccezione generica specificata dal curatore nel procedimento di opposizione allo stato passivo

Cassazione civile, sez. VI, 10 Giugno 2021, n. 16324. Pres. Ferro. Est. Campese.


Opposizione allo stato passivo – Nuova eccezione – Specificazione dell’eccezione – Termine a difesa



Solo in relazione a contenuti e termine dell’eccezione nuova o di quella originariamente generica e solo dopo adeguatamente specificata, il rispetto del principio del contraddittorio esige che sia concesso termine all’opponente per dispiegare le proprie difese e produrre documentazione probatoria idonea a supportarle.

Il diritto dell’opponente al pieno svolgimento del contraddittorio trova non solo la sua ragione d’essere, ma pure il suo limite nella novità dell’eccezione o della specificazione di quella solo genericamente formulata nella fase precedente che è stata sollevata o specificata dal curatore. (Giuseppe Giacon) (Alessia Rocchetto) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione dell’Avv. Giuseppe Giacon e Avv. Alessia Rocchetto



Il testo integrale