Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 25459 - pubb. 15/06/2021

Alitalia: l'intervento del socio pubblico di maggioranza volto a tutelare l'interesse pubblico non esonera da responsabilità l'Amministrazione statale

Cassazione civile, sez. III, 01 Giugno 2021, n. 15276. Pres. Vivaldi. Est. Olivieri.


Direzione coordinamento di società – Responsabilità – Socio pubblico – Presupposti



L'intervento del socio pubblico di maggioranza volto a tutelare l'interesse pubblico non esonera da responsabilità civile l'Amministrazione statale che, tramite i propri rappresentanti, esercita i poteri di direzione coordinamento attraverso il voto nelle assemblee della società controllate, nel caso in cui l'esercizio del voto si sia risolto in un depauperamento della integrità del patrimonio della società eterodiretta.

A tal fine deve essere verificato:
a) se ed in che modo il perseguimento dell'interesse pubblico generale abbia determinato uno scostamento dalle scelte strategiche e gestionali che apparivano corrette alla stregua dei criteri economico-aziendali;
b) se l'eventuale scostamento dai predetti criteri abbia o meno determinato diseconomie tali da incidere sul patrimonio societario e, di riflesso, sul valore o sulla redditività delle partecipazioni intestate agli altri soci privati, occorrendo, al proposito, tenere conto di tutti gli eventuali interventi - anche esterni - volti a prevedere e determinare "misure compensative" idonee a ridimensionare od annullare gli effetti pregiudizievoli della scelta operativa imposta dal socio pubblico di maggioranza.

Elementi questi tutti che, incidendo sul piano dell'elemento soggettivo della colpa (dovendo parametrarsi la verifica della "duty diligence" alle specifiche condizioni e circostanze in cui la scelta gestionale è stata assunta) e della produzione del danno patrimoniale, debbono integrare la compiuta descrizione della fattispecie concreta prescritta ai fini della ammissibilità del motivo di ricorso per cassazione. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale