Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24121 - pubb. 11/01/2020

Definizione di stato d'insolvenza

Cassazione civile, sez. I, 27 Luglio 1965, n. 1788. Pres. Pece. Est. Rossi.


Insolvenza - Nozione - Fattispecie



Lo stato d'insolvenza, che l'art. 5 della legge fallimentare richiede per la dichiarazione del fallimento, attiene a una situazione economica, determinata dal fatto che l'imprenditore non possa far fronte, alle scadenze pattuite e con mezzi normali, al soddisfacimento delle obbligazioni assunte, il che accade quando vengono meno le condizioni di liquidita e di credito nelle quali deve normalmente trovarsi un'impresa commerciale a nulla rileva, in proposito, che la somma degli elementi attivi del patrimonio dell'imprenditore possa essere uguale, o anche superiore, all'ammontare complessivo delle obbligazioni a carico dell'imprenditore medesimo. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato