Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24116 - pubb. 11/01/2020

Mancato pagamento di un debito e stato d'insolvenza

Cassazione civile, sez. I, 14 Febbraio 1967, n. 363. Pres. Vistoso. Est. Arienzo.


Insolvenza - Mancato adempimento di un debito - Scadenza - Necessità - Tributo in corso di accertamento - Inidoneità



Perche possa dedursi, dal mancato pagamento di un debito, lo stato d'insolvenza del debitore - ove di tale condizione ricorra ogni altro estremo ai fini della dichiarazione di fallimento - deve trattarsi di un debito scaduto ed esigibile, ma non soddisfatto tale non puo dirsi quello che puo nascere da un titolo in corso di accertamento al momento della dichiarazione di fallimento, e che solo successivamente formi oggetto d'intimazione di pagamento da parte dell'esattore. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato