Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24114 - pubb. 11/01/2020

Insolvenza civile e insolvenza fraudolenta

Cassazione civile, sez. I, 24 Maggio 1968, n. 1585. Pres. Rossano. Est. Gambogi.


Insolvenza - Nozione - Differenza dall'insolvenza fraudolenta



Lo stato di insolvenza necessario per la dichiarazione di fallimento consiste nella effettiva impossibilita di adempiere alle proprie obbligazioni, e non ha nulla in comune con il concetto penale di insolvenza fraudolenta che e caratterizzata dalla assunzione di un'obbligazione con il proposito di non adempierla, indipendentemente dalla capacita o meno di adempimento. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato