Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24095 - pubb. 11/01/2020

Definizione dello stato d'insolvenza

Cassazione civile, sez. I, 14 Febbraio 1980, n. 1067. Pres. Mirabelli. Est. Caturani.


Stato d'insolvenza - Requisiti - Attivo superiore al passivo - Irrilevanza



Lo stato d'insolvenza, al fine della dichiarazione di fallimento, consiste in una situazione di impotenza economica, che si realizza quando l'imprenditore non è in grado di adempiere regolarmente e con mezzi normali le proprie obbligazioni alle scadenze pattuite, essendo venute meno le condizioni di liquidita e di credito necessarie alla relativa attivita commerciale, mentre resta irrilevante la circostanza che l'attivo sia superiore al passivo. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato