Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24094 - pubb. 11/01/2020

Insolvenza accertata con riferimento alla data della dichiarazione di fallimento

Cassazione civile, sez. I, 18 Giugno 1980, n. 3856. Pres. Mirabelli. Est. Scanzano.


Fallimento - Sentenza dichiarativa - Opposizione - Revoca del fallimento - Esclusione dello stato di insolvenza - Rilevanza - Riferimento alla data della dichiarazione di fallimento - Necessità - Elementi acquisiti in tempo successivo - Valutazione - Ammissibilità



Ai fini della revoca della sentenza dichiarativa di fallimento l'esclusione dello stato di insolvenza dell'imprenditore deve essere accertata con riferimento alla data della dichiarazione di fallimento, ma può essere desunta anche da elementi acquisiti in tempo successivo, primo fra tutti le risultanze dello stato passivo che non siano contestate. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato