Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24093 - pubb. 11/01/2020

Stato di insolvenza e situazione in atto alla data di tale dichiarazione

Cassazione civile, sez. I, 07 Ottobre 1980, n. 5377. Pres. Sposato. Est. Scanzano.


Stato d'insolvenza - Sussistenza - Accertamento - Momento di riferimento - Fattispecie relativa a società esercente impresa elettrica trasferita all'Enel



L'indagine sullo stato d'insolvenza, tanto in sede di decisione sull'istanza di fallimento, quanto in sede di opposizione avverso la sentenza dichiarativa del fallimento medesimo, va condotta con riferimento alla situazione in atto alla data di tale dichiarazione. Pertanto, con riguardo a società esercente impresa elettrica, la instaurazione della procedura concorsuale non può trovare ostacolo, sotto il profilo dell'esclusione di detta insolvenza, nella circostanza che l'impresa stessa sia stata in precedenza trasferita all'ENEL con decreto presidenziale, qualora questo decreto, alla indicata data del fallimento, sia paralizzato nei suoi effetti per la sospensione disposta dal consiglio di stato a seguito di impugnazione, sicchè la società stessa, pur se di fatto abbia cessato di operare dopo la nazionalizzazione, risulti a quel momento ripristinata nella gestione dell'azienda e nella responsabilità per i risultati negativi della propria pregressa attività commerciale. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato