Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24030 - pubb. 11/01/2020

Insolvenza della società cooperativa esclusivamente mutualistica

Cassazione civile, sez. I, 22 Aprile 2013, n. 9681. Pres. Rordorf. Est. Ceccherini.


Società cooperativa esclusivamente mutualistica - Dichiarazione di insolvenza - Accertamento giudiziario anteriore alla liquidazione coatta amministrativa - Debiti - Limite minimo di cui all'art. 15 legge fall. - Inapplicabilità - Fondamento



In tema di liquidazione coatta amministrativa, la dichiarazione di insolvenza della società cooperativa esclusivamente mutualistica, a norma dell'art. 195 legge fall., non è preclusa dalla circostanza che l'ammontare dei suoi debiti, scaduti e non pagati, sia complessivamente inferiore a trentamila euro, non applicandosi, in questo caso, l'art. 15, ultimo comma, della medesima legge, che ha carattere eccezionale e non è suscettibile di applicazione analogica ad ipotesi diversa dalla dichiarazione di fallimento dell'impresa insolvente. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale

Sostieni IL CASO.it