Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23995 - pubb. 11/01/2020

Determinazione della qualità di piccolo imprenditore

Cassazione civile, sez. I, 29 Ottobre 1981, n. 5701. Pres. Mazzacane. Est. Scanzano.


Fallimento - Piccolo individuazione - Criteri - Criterio di ordine fiscale correlato all'imposta di R.M. - Inapplicabilità



Ai fini della Determinazione della qualità di piccolo imprenditore, divenuto inoperante, a seguito della soppressione dell'imposta di R.m., il criterio di ordine fiscale indicato nella prima parte del capoverso dell'art. 1 della legge fallimentare, resta fermo il criterio (indicato nella seconda parte dello stesso capoverso) che fa riferimento al capitale investito nell'azienda. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato