Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23580 - pubb. 13/05/2020

Revocabilità del privilegio speciale del venditore ex art. 2762 cod. civ.

Cassazione civile, sez. I, 03 Luglio 2019, n. 17808. Pres. Rosa Maria Di Virgilio. Est. Amatore.


Privilegio speciale del venditore ex art. 2762 cod. civ. - Revocabilità - Esclusione - Fondamento



In tema di azione revocatoria fallimentare, l'espressione, adoperata dall'art. 67, comma 2, l.fall., secondo cui sono revocabili, fra l'altro, gli atti "costitutivi di un diritto di prelazione per debiti contestualmente creati", si riferisce al caso in cui il diritto di prelazione sorga come effetto giuridico di un atto negoziale diretto a crearlo e, quindi, esclusivamente come effetto di una dichiarazione di volontà delle parti e non per diretta volontà della legge. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale