Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21965 - pubb. 26/06/2019

Forme convenzionali di comunicazione della cessione della proprietà prescritte dal regolamento condominiale

Cassazione civile, sez. II, 18 Aprile 2019, n. 10845. Est. Oricchio.


Forme convenzionali di comunicazione della avvenuta cessione della proprietà prescritte dal regolamento condominiale - Ricorso a forme equivalenti - Esclusione - Fattispecie



Qualora il regolamento di condominio contempli, in caso di trasferimento della proprietà da parte dei condòmini, il ricorso a forme convenzionali ex art. 1352 c.c., anche di particolare rigore, finalizzate a rendere note ed accettate determinate condizioni (quali la cessione di quote, il subentro di altro proprietario e la conoscenza ed accettazione del regolamento medesimo), non è possibile il ricorso a forme equivalenti di comunicazione. (Nella specie, veniva in rilievo il trasferimento della titolarità di quote di godimento di una multiproprietà). (massima ufficiale)


Il testo integrale