Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21831 - pubb. 11/01/2019

Fallimento e risoluzione per inadempimento del contratto d’appalto

Cassazione civile, sez. I, 22 Ottobre 1970, n. 2105. Est. Mazzacane.


Fallimento - Appalto - Dichiarazione di fallimento - Effetti - Risoluzione dell'appalto per inadempimento - Esclusione - Limiti



La dichiarazione di fallimento, comportando, ai sensi dell'art 81 legge fallimentare, lo scioglimento ex nunc del contratto di appalto, impedisce che possa ottenersi la risoluzione per inadempienza del contratto stesso, salvo che la relativa domanda sia stata proposta anteriormente ad essa. (massima ufficiale)