Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 20801 - pubb. 20/11/2018

Concordato con riserva: termine per il deposito del piano e della documentazione in caso di pendenza di ricorsi di fallimento

Cassazione civile, sez. I, 12 Ottobre 2018, n. 25602. Est. Ceniccola.


Concordato con riserva - Termine per il deposito del piano e della documentazione in caso di pendenza di ricorsi di fallimento - Discrezionalità del tribunale - Esclusione



In tema di concordato con riserva, qualora pendano ricorsi per la dichiarazione di fallimento, è escluso che al debitore possa assegnarsi un termine per il deposito della proposta e del piano non coincidente con quello fisso di sessanta giorni espressamente previsto dall'art. 161, comma 10, l.fall., in quanto la norma esclude che il tribunale possa operare al riguardo una valutazione discrezionale. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale