Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 20660 - pubb. 23/10/2018

Opponibilità al fallimento del venditore del contratto di vendita immobiliare

Cassazione civile, sez. VI, 13 Settembre 2018, n. 22419. Est. Scaldaferri.


Fallimento - Opponibilità al fallimento del venditore di un contratto di vendita immobiliare - Presupposto - Prova



L'opponibilità al fallimento del venditore di un contratto di cessione immobiliare presuppone la trascrizione del contratto stesso in data antecedente alla dichiarazione di fallimento, la cui prova può essere fornita esclusivamente a mezzo della produzione in giudizio, in originale o in copia conforme, della nota di trascrizione, in quanto solo le indicazioni in essa riportate consentono di individuare, senza possibilità di equivoci, gli elementi essenziali del negozio. (massima ufficiale)


Il testo integrale