Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 18403 - pubb. 07/11/2017

Versamento ‘in conto futuro e determinato aumento di capitale’ e omessa deliberazione dell’assemblea

Cassazione civile, sez. I, 27 Ottobre 2017, n. 25643. Est. Dolmetta.


Società – Aumento di capitale ex L.R. Sicilia 19 giugno 1991, n. 39 – Omessa deliberazione dell’assemblea – Venir meno della causa giustificativa dell’attribuzione patrimoniale eseguita dal socio – Indebito oggettivo



Nell’ipotesi in cui il versamento fatto alla società ai sensi della L.R. Sicilia 19 giugno 1991, n. 39 "in conto futuro e determinato aumento di capitale", non venga deliberato dall’assemblea nel termine triennale prorogato di un altro anno dalla L.R. Sicilia 7 marzo 1997, n. 6, deve essere restituito secondo le ordinarie regole dell'indebito oggettivo di cui all'art. 2033 c.c. per essere venuta meno la causa giustificativa dell’attribuzione patrimoniale eseguita dal socio. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale