Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16060 - pubb. 31/10/2016

La scissione parziale di società iscritta nel R.I. è opponibile al creditore della società scissa anche se non trascritta presso la Conservatoria dei RR.II.

Tribunale Lecce, 12 Luglio 2016. Est. Errede.


Scissione parziale di società - Iscrizione del Registro delle Imprese - Omessa trascrizione presso la Conservatoria dei RR.II. - Opponibilità al creditore procedente della società scissa



La scissione di società non comporta un trasferimento di beni in senso proprio dalla scissa alla beneficiaria, ma solo la separazione del patrimonio della prima società, con l'effetto che ai fini della opponibilità al creditore procedente della società scissa non è necessaria la trascrizione dell'atto di scissione nella conservatoria dei RR.II., essendo a tal uopo sufficiente la iscrizione dell'operazione di scissione nel Registro delle Imprese. (Giuseppe Positano) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Prof. Avv. Giuseppe Positano


Il testo integrale