Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15038 - pubb. 20/05/2016

Revocatoria dell'atto di scissione societaria: assente l'eventus damni

Tribunale Modena, 22 Gennaio 2016. Est. Farolfi.


Azione revocatoria ordinaria - Scissione - Possibilità per il creditore di contare anche sul patrimonio della società nata dalla scissione

Azione revocatoria ordinaria - Scissione - Eventus damni - Esclusione



Non è esperibile (e si rivela sostanzialmente inutile) l'azione revocatoria ordinaria del solo atto di scissione in quanto il creditore può comunque contare anche sul patrimonio della società nata dalla scissione, sia pure nei limiti del valore effettivo del patrimonio netto assegnato ai sensi dell'articolo 2506-quater c.c. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

Il requisito dell'eventus damni richiesto per l'esercizio dell'azione revocatoria ordinaria viene meno qualora si chieda l'inefficacia dell'atto di scissione societaria, potendo il creditore contare sulla responsabilità solidale tra società scissa e società beneficiaria. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Mattia Ascari


Il testo integrale