Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13814 - pubb. 10/12/2015

Pretesa erariale, mancata previsione di adeguato fondo rischi e revoca del concordato

Tribunale Padova, 17 Settembre 2015. Pres., est. Maria Antonia Maiolino.


Concordato preventivo - Mancanza dei presupposti di ammissibilità - Revoca ex articolo 173 l.f. - Mancata previsione di posta passiva - Fondo rischi - Mancata menzione nell'attestazione



Deve essere revocata, ai sensi dell'articolo 173 legge fall., indipendentemente dalla configurabilità di atti di frode, l'ammissione dell'impresa al concordato preventivo nell'ipotesi in cui il piano, a fronte di una possibile posta passiva di rilevante entità, non preveda un adeguato fondo rischi e l'attestazione di cui all'articolo 161 legge fall. non menzioni la pretesa (nel caso di specie erariale) all'origine della citata eventuale passività. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale