Separazione e Divorzio


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 12350 - pubb. 02/04/2015

Il figlio maggiorenne perde il lavoro? Non rivive il diritto al mantenimento

Appello Catania, 26 Novembre 2014. Est. Rita Russo.


Figlio maggiorenne che abbia conseguito l’indipendenza – Perdita del lavoro – Riviviscenza del diritto al mantenimento – Esclusione



Una volta conseguita da parte del figlio maggiorenne l’autonomia economica, mediante espletamento di una attività lavorativa che dimostri una capacità adeguata, è da escludere che possa rilevare la sopravvenienza di circostanze ulteriori che, pur determinando l'effetto di renderlo momentaneamente privo di sostentamento economico, non possono far risorgere un obbligo di mantenimento, i cui presupposti erano già venuti meno. (Cass. 26259/2005; Cass. 1761/2008; Cass.1585/2014). In simili casi, può eventualmente sorgere il diritto agli alimenti, basato su differenti presupposti. (Giuseppe Buffone) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giuseppe Buffone


Il testo integrale