Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11655 - pubb. 01/07/2010

.

Appello Venezia, 30 Ottobre 2014. .


Concordato preventivo - Falcidia di Iva e ritenute - Adeguamento alla linea interpretativa della Corte di cassazione - Necessità



Allo scopo di adeguarsi alla linea interpretativa della Corte di cassazione, va ribadito il principio per cui la domanda di concordato preventivo non può contenere alcuna falcidia concordataria dei crediti dell’erario per Iva e ritenute. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato