Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11529 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Mantova, 09 Ottobre 2014. .


Concordato preventivo – L’imprenditore non può scegliere quali aspetti della condizione economico finanziaria dell'impresa rappresentare e quali non rappresentare ai creditori



Non spetta al proponente il concordato valutare ciò che è rilevante per il ceto creditorio e decidere quali aspetti rappresentare e quali sottendere atteso che, da una scelta discrezionale di questo tipo, potrebbe conseguire una differente prospettazione della reale condizione economico finanziaria dell'impresa. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato