Separazione e Divorzio


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9446 - pubb. 19/09/2013

Il padre è assente? Il tempo perso si monetizza

Tribunale Milano, 28 Maggio 2013. Est. Buffone.


Diritto del minore a frequentare il genitore non collocatario – Dovere del genitore non collocatario affinché il peso della famiglia disgregata non gravi esclusivamente sull’altro genitore – Genitore non collocatario che omette di frequentare la prole – Monetizzazione dell’assenza per sostenere il costo di una baby-sitter – Sussiste.



Nell’ipotesi in cui il genitore non collocatario venga meno al diritto di visita nei confronti della prole – che è invero dovere da parte del padre – è ammesso l’aumento automatico del mantenimento per rendere fruibile e gestibile l’assenza del riferimento genitoriale “altro”, nel senso di consentire al genitore collocatario di profittare, ad esempio, di una baby-sitter. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giuseppe Buffone



Il testo integrale