Separazione e Divorzio


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9398 - pubb. 09/09/2013

Dichiarazione giudiziale di paternità: competenza nel foro del convenuto

Tribunale Milano, 26 Giugno 2013. Est. Stella.


Dichiarazione giudiziale di paternità – Competenza territoriale – Foro del convenuto – Sussiste.



In materia di azione ex art. 269 c.c., la competenza si radica nel luogo di residenza del convenuto (Cass. Civ. 1373/1992, Sez. Un.; Cass. Civ., 11021/1997: precedenti che si richiamano ex art. 118 disp. att. c.p.c.), non rintracciandosi, peraltro, nel codice di rito, un foro del “concepimento” e nemmeno potendosi ritenere prevalente la tutela del minore, in quanto la causa ha ad oggetto la paternità biologica che, se accertata, legittima le domande nell’interesse della prole, per le quali, sì, opera il foro di residenza del minore (es. 317-bis c.c., 38 disp. att. c.p.c.). (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale