Separazione e Divorzio


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 17509 - pubb. 20/06/2017

Il giudice del Paese terzo che non abbia alcun collegamento sui minori emette provvedimenti non idonei a sospendere il processo italiano (ove residenti i bambini)

Tribunale Milano, 09 Marzo 2017. Est. Buffone.


Litispendenza – Procedimento pendente in Paese Terzo – Paese che non abbia alcun collegamento con i minori contesti – Astratta riconoscibilità del provvedimento emesso dal giudice di detto Paese – Esclusioni



Con riguardo alla disciplina della lis pendens disciplinata dall’articolo 7 legge 215 del 1998, deve ritenersi non astrattamente riconoscibile un provvedimento in materia di responsabilità genitoriale emesso da un giudice straniero di un Paese Terzo (extra UE) che non abbia alcun collegamento con i bambini contesi, i quali non siano nati e non abbiano mai vissuto in detto Paese e che sempre in detto Paese non abbiano la residenza abituale. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale