Separazione e Divorzio


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16874 - pubb. 10/03/2017

Assegnazione della casa coniugale su accordo

Tribunale Milano, 18 Gennaio 2017. Est. Laura Stella.


Assegnazione della casa familiare – Assenza di figli – Ammissibilità – Esclusione – Eccezione – Accordo dei coniugi



Nel giudizio di separazione o divorzio, la casa coniugale non può essere assegnata a uno dei coniugi in mancanza di figli minori o maggiorenni non autosufficienti (comuni) o in mancanza di specifico accordo delle parti; se un tale accordo sussisteva al momento della separazione e non è confermato in sede di divorzio, del pari non può procedersi al vincolo ex art. 337-sexies c.c. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale