Separazione e Divorzio


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 14059 - pubb. 26/01/2016

Audizione del minore delegata al CTU: sulla partecipazione degli Avvocati

Tribunale Milano, 06 Maggio 2015. Est. Buffone.


Audizione del minore – Delega al Consulente tecnico d’ufficio – Ascolto del minore a cura del CTU – Partecipazione degli Avvocati – Esclusione



Nel caso in cui il giudice si avvalga del consulente per compiere attività di osservazione, ascolto, diagnosi di persona minore di età, contesa in procedimenti di famiglia, non trova applicazione l’art. 194 comma II c.p.c. e, dunque, né i genitori e né gli Avvocati possono partecipare (in modo diretto all’atto del consulente compiuto in presenza del fanciullo) se non autorizzati dal giudice e salvo il caso dell’operazione svolta in sala cd. ascolto. La norma (anche procedurale) di cui all’art. 336-bis c.c., infatti, esclude l’applicazione di quel riferimento normativo. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giuseppe Buffone


Il testo integrale