Separazione e Divorzio


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 11118 - pubb. 11/09/2014

Danno alla salute del minore: nelle transazioni, vanno rispettate le tabelle milanesi

Tribunale Milano, 26 Luglio 2014. Est. Buffone.


Figli minori – Autorizzazione ex art. 320 c.c. – Trasferimento immobiliare – Autorizzazione ex ante a patti futuri generici – Esclusione – Autorizzazione alla stipula con esonero del notaio “da ogni responsabilità” – Esclusione

Danno alla salute – Lesione cd. micropermanente – Incidente diverso da sinistro – Tabelle elaborate dall’Osservatorio sulla Giustizia Civile di Milano – Applicazione – Sussiste



In materia di provvedimenti autorizzatori ex art. 320 c.c., ove i genitori, in nome del minore rappresentato coinvolto in un fatto illecito generatore di danno, richiedano l’autorizzazione alla sottoscrizione di una transazione proposta dall’ente assicurativo, il patto deve essere rispettoso dei parametri liquidatori cd. tabellari, privilegiando le cd. tabelle di Milano (ediz. 2014), per la loro diffusione sul territorio nazionale. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)

In caso di lesione cd. micropermanente (inferiore al 9%), ove non si tratti di sinistro stradale, trovano applicazione le tabelle di liquidazione del danno alla salute elaborate dall’Osservatorio sulla Giustizia Civile di Milano. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giuseppe Buffone


Il testo integrale