Diritto Societario e Registro Imprese


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 544 - pubb. 01/07/2007

Partecipazione di S.r.l. a società di persone e fallimento in estensione

Tribunale Torino, 04 Aprile 2007. Est. Scovazzo.


Società a responsabilità limitata – Partecipazione a società di persone – Ammissibilità.

Società a responsabilità limitata – Partecipazione “di fatto” a società di persone – Mancanza di adeguate forme di pubblicità e di informazione – Fallimento in estensione – Inammissibilità.


La società a responsabilità limitata può, al pari della società per azioni, partecipare ad una società di persone essendo l’art. 2361, 2° comma cod. civ. applicabile in via analogica anche alle società a responsabilità limitata. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

Deve ritenersi preclusa la partecipazione “di fatto” di una società di capitali ad una società di persone e ciò in quanto la mancanza di una delibera dei soci in tal senso e della relativa notizia nella nota integrativa al bilancio (art. 2361 cod. civ.) integrerebbero una violazione dei diritti dei soci e dei creditori della società a tutela dei quali è preposta la normativa sulla veridicità dei dati del bilancio e della nota integrativa. (Nel caso di specie il tribunale ha respinto la richiesta di estensione del fallimento di una società a responsabilità limitata ad una società per azioni, istanza basata sull’assunto della partecipazione “di fatto” di detti enti ad una società di persone). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale