Diritto Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 25816 - pubb. 02/09/2021

Questioni in tema di onere della prova nell’azione risarcitoria per responsabilità contrattuale e di condanna alle spese

Appello Napoli, 22 Luglio 2021. Pres. D'Ambrosio. Est. D'Amore.


Responsabilità contrattuale – Rifornimento carburante inquinato – Onere della prova

Condanna alle spese – Chiamata in causa – Onere delle spese del terzo chiamato

Condanna alle spese – Chiamata in causa – Onere delle spese del terzo chiamato


Chi agisce per ottenere il risarcimento dei danni invocando la responsabilità contrattuale dell’impresa dalla quale ha acquistato il carburante, assumendo che lo stesso era inquinato, ha l’onere di provare che il gasolio acquistato era frammisto ad acqua e che l'acqua trovata nel serbatoio del suo autoveicolo provenisse proprio dal rifornimento di carburante effettuato presso la parte convenuta.

Sulla base del principio di causalità che governa la regolamentazione delle spese di lite, qualora la chiamata in causa del terzo si sia resa necessaria in relazione alle tesi sostenute dall’attore e queste siano poi risultate infondate, l’attore medesimo, in quanto appunto soccombente, risultato altrettanto soccombente nei confronti del convenuto in ordine a quella pretesa che ha giustificato la chiamata in garanzia, deve rifonderne le spese anche del terzo chiamato, salvo che sia evidente l’arbitraria iniziativa del chiamante.

In caso di soccombenza reciproca il giudice può (non ha l’obbligo di) compensare, parzialmente o per intero, le spese tra le parti, in quanto il limite di fronte al quale si arresta la discrezionalità del giudice riguardo alla distribuzione dell'onere delle spese di lite è rappresentato dall'impossibilità di addossarne, in tutto o in parte, il carico alla parte interamente vittoriosa, poiché ciò si tradurrebbe in un'indebita riduzione delle ragioni sostanziali della stessa, ritenute fondate nel merito. (Francesco Mainetti) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Francesco Mainetti


Il testo integrale