Art. 38-bis

TESTO A FRONTE

I. Quando la salvaguardia del minore è assicurata con idonei mezzi tecnici, quali l'uso di un vetro specchio unitamente ad impianto citofonico, i difensori delle parti, il curatore speciale del minore, se già nominato, ed il pubblico ministero possono seguire l'ascolto del minore, in luogo diverso da quello in cui egli si trova, senza chiedere l'autorizzazione del giudice prevista dall'articolo 336-bis, secondo comma, del codice civile. (1)



_______________
(1) Articolo inserito, con effetto dal 7 febbraio 2014, dall'art. 96, d.lg. 28 dicembre 2013, n. 154.